Viabilità a Pescia: Confcommercio incontra l’Amministrazione e la Polizia Municipale

Torna centrale il nodo della viabilità a Pescia, insieme all’esigenza di introdurre dei correttivi in specifiche fasce orarie per facilitare l’accesso alla città.

 

Questo, in breve, è stato il tema al centro dell’incontro fra la delegazione locale di Confcommercio, l’Amministrazione comunale e la Polizia Municipale che hanno discusso le principali azioni da intraprendere per gestire la complessa situazione del traffico che è andata sempre più ad aggravarsi con la chiusura del Ponte degli Alberghi.

 

Le principali difficoltà riscontrate riguardano la circolazione verso il centro nelle fasce orarie che coincidono con l’ingresso e l’uscita delle scuole (8.30-9 .00 e 12.30-13.00) e dopo le 17.30, nonostante la Polizia abbia già regolato il tempo di sosta del semaforo del Ponte Europa e predisposto la presenza dei Vigili nei tratti di maggiore necessità nelle fasce 8.00-9.00 e 12.00-13.00.

 

Ad oggi questo non sembra sufficiente a tutelare le attività commerciali dal rischio di assistere ad un calo della frequentazione dovuto agli evidenti disagi alla viabilità che tendono a disincentivare i cittadini a raggiungere l’area.

 

Per questo Confcommercio ha chiesto di valutare nuovi interventi di gestione del traffico cittadino, soprattutto per quando riguarda le aree più soggette al congestionamento.

 

Una richiesta alla quale la Polizia Municipale ha risposto elencando tre possibili azioni da intraprendere: lasciare il semaforo del Ponte del Duomo con la luce arancione lampeggiante, in modo da far defluire ulteriormente il traffico che si dirige in centro storico dalla zona del Duomo e dal Viale Garibaldi;  regolamentare ulteriormente le tempistiche del semaforo del Ponte Euroa ; prevedere per quanto possibile la presenza di altri Vigili Urbani nei tratti più critici.

 

L’Associazione mantiene alta l’attenzione sul tema con l’auspicio di vedere presto realizzati gli interventi annunciati e che la situazione del traffico possa andare nettamente a migliorare.