Domenica 12/5 il Giro d'Italia arriva a Prato: modifiche alla viabilità

Domenica 12 Maggio la 102° edizione del Giro d'Italia arriverà a Prato.
La seconda tappa vedrà gli atleti scavalcare gli appennini da Montepiano, scendendo a valle attraversando Vernio, Vaiano fino a Prato, proseguendo in direzione Campi Bisenzio, poi Signa fino ad arrivare a Fucecchio. 

Modifiche alla viabilità e percorso dei ciclisti

Il Giro d'Italia 2019 interesserà il centro di Prato dalle 12.15 alle 14.30.

È previsto il divieto di transito e divieto di sosta (con rimozione forzata) su tutto il percorso dei ciclisti che divide in due la città.
Per evitare di dover bloccare i veicoli che alle 12.15 si troveranno all'interno di parcheggi vicini al percorso del giro, saranno predisposte modifiche temporanee ai normali sensi di marcia o divieti: ad es. per  poter uscire da piazza Mercatale sarà predisposto un percorso che utilizza anche aree pedonali. L'abitato di Santa Lucia è l'unica zona di Prato dove non sarà possibile circolare in alcun modo.

Il percorso dei ciclisti, che non è attraversabile, divide Prato in due zone. Per spostarsi da una zona all'altra durante le due ore di divieto si deve sfruttare il  ponte Lama nella zona denominata "Il Rosi":

  • Da est a ovest: traffico proveniente da via Firenze, il Rosi, Calenzano attraverso via Vladimiro e Perfetti-Ricasoli;
  • Da ovest a est: deviazione per via Firenze, il Rosi, Calenzano attraverso Perfetti-Ricasoli e via Vladimiro

 

Il percorso del giro a Prato

  • via Bologna
  • viale Fratelli Cervi fino intersezione con viale Galilei (attraversando via Bologna)
  • viale Galilei
  • via sant'Antonio
  • piazza Mercatale
  • via San Silvestro
  • piazza San Marco
  • viale Francesco Ferrucci fino a viale della Repubblica
  • viale della Repubblica fino via Catani​
  • via Catani
  • viale Marconi
  • rientra in via Francesco Ferrucci fino via dei Confini per andare a Campi Bisenzio

 

Sono disponibili qui le mappe del giro in pdf.