Chiusura Porrettana: è emergenza per le imprese

Chiusura SS 64 Porrettana: è emergenza per le imprese.

Preoccupa la situazione per la chiusura del traffico a causa della frana della strada statale nel tratto fra Pavana e Ponte alla Venturina verificatasi lo scorso mese di Febbraio.

 

Nonostante siano trascorse diverse settimane, nessuna comunicazione ufficiale è giunta da parte di ANAS circa la data di inizio e i tempi di realizzazione dei lavori previsti per il ripristino e la riapertura della strada che, da sempre, rappresenta un’importante via di collegamento appenninico fra il Nord e il Centro Italia.

 

Per questo Confcommercio ha incontrato ieri – mercoledì 3 Marzo – le aziende dell’area coinvolta da Pistoia al confine emiliano di Ponte alla Venturina, per fare il punto sui gravi disagi che stanno vivendo.

 

Lo stop alla viabilità e la conseguente sensibile diminuzione del traffico veicolare hanno portato, infatti, un inevitabile calo delle vendite negli ultimi mesi stimato attorno al 40%. Un dato, questo, a dir poco allarmante che preoccupa ancora di più vista la mancanza ad oggi di un progetto operativo per il ripristino della strada.

 

Il timore condiviso da tutti è che i tempi stabiliti si dilatino ulteriormente, coinvolgendo anche gli ormai imminenti mesi estivi.

 

Confcommercio intende quindi aprire un confronto con le Amministrazioni Comunali coinvolte e ANAS S.p.a. – l’ente gestore della strada – per avere informazioni certe sul ripristino della viabilità interrotta.

 

Allo stesso tempo l’Associazione chiede alla Società Autostrade di modificare al più presto le informazioni poste sui tabelloni in corrispondenza delle uscite autostradali di Pistoia e di Bologna, comunicando che la SS 64 risulta chiusa ai soli mezzi pesanti di oltre 3,5 q.