Marliana, le richieste di Confcommercio ai candidati a Sindaco

Imposte locali, incentivi per le residenze, viabilità, impianti sportivi: sono questi i temi che la delegazione di imprenditori di Confcommercio di Marliana pone all’attenzione dei candidati a Sindaco come prioritari per lo sviluppo economico del territorio nei prossimi cinque anni.

 

In vista delle elezioni amministrative del 12 Giugno, l’Associazione mette in evidenza ai quattro candidati - Federico Bruschi (Lista Vivi Marliana), Jonathan Innocenti (Lista Noi per Marliana), Francesco Natali (Lista Marliana al centro), Marco Traversari ( Lista Marliana alla luce del sole) –  l’importanza che le imprese del terziario hanno nel mantenere la vivacità e il dinamismo sul territorio e, di conseguenza, la necessità di incentivare il loro sviluppo.

 

Questi gli ambiti su cui Confcommercio chiede al nuovo Sindaco di lavorare:

  • Approntare incentivi per l’apertura di nuove imprese e un trattamento tributario (Tari, Imu e Canone Unico) ridotto per quelle già operanti.
  • Potenziare gli impianti sportivi esistenti per favorire il turismo sportivo
  • Migliorare l’arredo urbano delle frazioni del Comune e la qualità delle vie di collegamento
  • Cogliere l’opportunità delle risorse del PNRR per riqualificare il territorio anche dal punto di vista della sua digitalizzazione e della presenza di servizi internet adeguati agli standard moderni, fondamentali tanto per l’esercizio dell’impresa quanto per la residenza.

 

Dopo due anni di pandemia e i conseguenti cambiamenti nelle abitudini delle persone, gli aspetti elencati saranno fondamentali nella definizione delle strategie di sviluppo del territorio e delle imprese.

 

Confcommercio chiede quindi fin da subito di coinvolgere le imprese del territorio nelle scelte strategiche, rendendosi fin da subito disponibile come interlocutore attento e propositivo.

Per informazioni

CONTATTACI SU WHATSAPP
oppure Compila il form