16 ottobre, Convegno per gli agenti immobiliari sul futuro della professione.

Un convegno dedicato agli agenti immobiliari per discutere sulle prospettive del settore e sulle dinamiche del mercato.

L’appuntamento promosso da FIMAA-Confcommercio Pistoia e Prato – il sindacato in rappresentanza degli agenti di affari in mediazione delle due province – è per mercoledì 16 Ottobre alle 14.30 nella cornice di Villa Smilea a Montale (PT).

 

A introdurre l’incontro, aperto dai saluti di Stefano Morandi, presidente di Confcommercio Pistoia e Prato, e di Carlo Barbagli, presidente FIMAA Toscana, sarà Emiliano Lai, presidente FIMAA-Confcommercio Pistoia e Prato che presenterà il nuovo gruppo FIMAA Pistoia Prato e le linee di azione che intende seguire nei prossimi anni.

 

L’attenzione si sposterà poi sull’intervento di Daniele Mammani, Consulente legale nazionale FIMAA che approfondirà le delicate questioni su “Riforma dell’incompatibilità professionale: aspetti tecnici e conseguenze giuridiche” e “Inquadramento dei collaboratori in agenzia”.

 

A seguire, Massimo Gabelli di Hgroup divisione Mediofimaa – società di mediazione creditizia leader in Italia che da sempre ha sviluppato una spiccata attenzione verso il mondo degli operatori immobiliari - presenterà i prodotti e i servizi a disposizione degli agenti.

Emiliano Lai, poi, illustrerà lo standard operativo di supporto all’attività dell’agente.

La guida verrà offerta in omaggio ai presenti come strumento per sostenere e orientare i clienti nell’azione di compravendita.

 

Le conclusioni saranno a cura di Santino Taverna, presidente nazionale FIMAA-Confcommercio.

 

Il convegno, coordinato da Tiziano Tempestini, direttore di Confcommercio Pistoia e Prato, si concluderà con un aperitivo nel suggestivo chiostro di Villa Smilea.

 

Informazioni e iscrizioni: tel. 334/5630535 – m.antraciti@confcommercio.ptpo.it.

 

L’incontro è realizzato con il patrocinio del Comune di Montale e con la collaborazione di Credipass e Hgroup.

Sponsor dell’evento sono FIMAA Italia e Vodafone.