Stagione invernale chiusa in positivo per la Montagna Pistoiese

Si chiude con il segno più la stagione invernale sulla Montagna Pistoiese.

Tanti i turisti che fino alla fine di Aprile hanno soggiornato nelle strutture ricettive dell’area per dedicarsi qualche lungo weekend sulle piste da sci e immersi nell’atmosfera tipica della montagna innevata.

 

A dirlo sono i dati rilevati dal Consorzio Turistico APM di Confcommercio presso le proprie attività associate, che determina una crescita dei flussi turistici rispetto allo stesso periodo del 2017, per lo più italiani (90%) provenienti da tutto lo Stivale e, in particolare dalla Toscana e dalle regioni del centro.

Gli stranieri che hanno scelto di visitare il comprensorio (10%) sono stati, invece, soprattutto inglesi, olandesi e tedeschi.

 

Gruppi, famiglie, coppie e giovani hanno prenotato nelle strutture di Abetone e Cutigliano da dicembre ad aprile per soggiorni medi di 3-4 notti, prolungando di qualche giorno il weekend per godersi l’atmosfera della montagna con più tranquillità.

 

La formula vincente è stata quella della mezza pensione (90%) che ha dato la possibilità ai visitatori di gustare le eccellenze della tradizione enogastronomica locale e di dedicarsi alle altre attività durante il giorno.

 

Complice della buona riuscita della stagione è stato il meteo con intense nevicate che hanno imbiancato le piste, alternate a belle giornate di sole che hanno reso piacevole il soggiorno anche per chi voleva dedicarsi ad altre attività. Unica parentesi negativa sotto questo punto di vista è stato il maltempo tra la metà di febbraio e la fine di marzo, che ha rallentato l’afflusso turistico nel periodo di altissima stagione.

 

Con l’inizio di maggio si inizia già a parlare della prossima stagione estiva: secondo i dati del Consorzio Turistico APM, qualcosa inizia a muoversi sotto il fronte delle prenotazioni, grazie anche al ricco calendario di eventi – sportivi e non solo - che animerà l’estate in Montagna.

 

Primo fra tutti, il Campionato Europeo IXS Downhill Cup in programma ad Abetone dal 29 Giugno al 1 Luglio che richiamerà sportivi, appassionati e curiosi da tutta Italia e non solo.

A Cutigliano ci si prepara già per i Basket Camp con Gek Galanda che porteranno gruppi di ragazzi nelle varie strutture della montanga.

 

Ancora tanti gli appuntamenti in programma per l’estate in Montagna che, da sempre, richiama visitatori e turisti che scelgono una vacanza a contatto con la natura ricca di intrattenimenti.

 

“È stata una stagione estremamente positiva che torna a farci guardare al futuro con speranza, nell’ottica di ricostruire un prodotto turistico di grande interesse per la Montagna – afferma Rolando Galli, presidente del Consorzio Turistico APM di Confcommercio. – Il Consorzio APM e Confcommercio non hanno mai abbassato la guardia sul tema, realizzando eventi di richiamo per il settore sportivo-agonistico e non solo, come il progetto Abetone Trail Park che promuove il trekking sui sentieri dell’area in ogni momento dell’anno.

Certamente questa stagione da sola non è sufficiente per lenire le ferite degli ultimi difficili anni ma è un’ottima base di partenza per ricostruire un’offerta turistica adeguata ai tempi e, in particolare, un rapporto con la nostra clientela storica che proviene soprattutto dalle città toscana e che vede nell’Abetone la propria montagna.

A questo proposito – prosegue Galli – il Consorzio APM è in prima fila nell’organizzazione della manifestazione più importante dell’estate, il Campionato Europeo IXS Downhill Cup che si pone come evento di grande richiamo per il territorio”.