Prato, nuovo format per le aperture serali

Ampliare le aperture serali concentrandole nelle prime settimane di luglio e introdurre un format che porti freschezza al commercio in città.

Per Confcommercio i presupposti ci sono, adesso serve lavorare ad un progetto condiviso fra imprese, istituzioni e realtà locali per creare un modello innovativo in grado di rivedere i giovedì di Luglio.

 

Torna sul tema l’Associazione a poche settimane dalla proposta di rilanciare un nuovo modello di shopping estivo serale, la quale ha ottenuto riscontri positivi sia da parte delle imprese locali, sia dall’Amministrazione, che hanno visto nella nuova formula una svolta per Prato.

Anche in seguito alle iniziative della stampa sul tema, si ha la chiara percezione che la cittadinanza attenda un cambiamento in questa direzione, confermando la necessità di guardare in avanti con idee nuove.

La formula allo studio prevede che le aperture straordinarie siano sei nelle prime due settimane del mese di luglio, con un’eventuale ulteriore apertura il terzo giovedì.

 

La condizione fondamentale è il lavoro di squadra fra vari soggetti per individuare un programma di attività che sia all’altezza di sostenere un cambio di passo di questo genere. In quest’ottica pubblici esercizi e negozi hanno già iniziato a definire congiuntamente alcune iniziative in grado di dare maggior attrattività ai negozi in orario serale, consolidando la sinergia fra le attività del centro cittadino.

 

Il commercio pratese ha bisogno di una svolta e questa può essere la strada giusta.