Un riconoscimento ai negozi e alle botteghe storiche di Montale

Una targa di riconoscimento per i negozi e le botteghe storiche di Montale che da oltre 30 anni operano sul territorio comunale, contribuendo con il proprio lavoro allo sviluppo del tessuto economico e commerciale dell’area.

Venti le attività protagoniste della serata di premiazione organizzata da Confcommercio Pistoia e Prato in collaborazione con il Comune di Montale e con il contributo della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, che si è svolta ieri giovedì 25 Giugno nella cornice del Chiostro del Castello di Villa Smilea, luogo simbolico della comunità montalese.

Numerosi i partecipanti all’evento, pensato per valorizzare il lavoro di chi da oltre 30, 40 e in alcuni casi aziende familiari che si tramandano da addirittura 100 anni affrontando i cambiamenti e le difficoltà del mercato diventando, quindi, un simbolo per il territorio locale e un punto di riferimento per le nuove generazioni che vogliono fare impresa.

Ad aprire la serata, a seguito di un aperi-cena di benvenuto, è stato Emilio Bertini, presidente della locale delegazione Confcommercio, seguito dal sindaco di Montale Ferdinando Betti, dal direttore della filiale di Montale della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Riccardo Carmignani, e dal presidente di Confcommercio Pistoia e Prato Stefano Morandi.

Dopo la consegna delle targhe di riconoscimento alle aziende presenti, ha concluso la serata il direttore dell’Associazione Tiziano Tempestini.

“L’iniziativa è stata un’importante occasione per valorizzare il lavoro che le imprese storiche hanno svolto negli anni contribuendo a valorizzare l’intero sistema economico di Montale. – ha affermato Emilio Bertini, presidente della locale delegazione di Confcommercio – È importante riconoscere l’impegno di questi imprenditori e premiarli per l’impegno e la dedizione con le quali hanno sempre svolto il proprio lavoro.

Ci tengo quindi a ringraziare l’Amministrazione per aver condiviso con noi l’organizzazione dell’evento e la Cassa di Risparmio di Pistoia e Lucchesia per aver contribuito alla sua realizzazione”.

“La targa con la quale premiamo le aziende storiche di Montale è un simbolo dietro al quale si cela un importante riconoscimento per l’impegno di tutti gli imprenditori che per anni hanno quotidianamente alzato il bandone della propria attività, affrontando le numerose difficoltà incontrate nel loro percorso. – ha dichiarato Stefano Morandi, presidente di Confcommercio Pistoia e Prato – Ancora una volta dobbiamo dire brave alle aziende associate che per tutti questo tempo hanno dimostrato non soltanto la propria competenza, ma che hanno portato e continuano a portare con sé anche il nome e i valori di Confcommercio”.

“Durante la serata sono stati numerosi i momenti emozionanti nei quali sono stati ricordati i familiari che hanno preceduto i presenti nella gestione dell’azienda, gettando le basi per lo sviluppo delle attività. – è intervenuto Tiziano Tempestini, direttore generale di Confcommercio Pistoia e Prato – Proprio prendendo ad esempio queste persone, dobbiamo guardare al futuro con impegno e positività ed affrontare le criticità dell’attuale momento sociale ed economico continuando a lavorare fianco a fianco come le imprese di Montale hanno saputo fare fino ad oggi”.

“È un piacere per me essere qui stasera e poter premiare le attività-simbolo di Montale – ha affermato Marianna Menicacci, Assessore al Commercio del Comune di Montale – Ringrazio innanzitutto Confcommercio con cui l’Amministrazione ha lavorato sinergicamente condividendo passo passo l’organizzazione dell’evento, nonché la Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia per il suo contributo.

L’iniziativa è stata un’occasione per sottolineare l’importanza del lavoro di coloro che con professionalità e amore hanno portato avanti la propria attività rappresentando con valore la realtà di Montale”.

Le aziende storiche di Montale premiate sono:

Albergo Ristorante Il Cochino, Alimentari Salumeria Barni, Arredamenti Torracchi, Bar Gori Moreno, Berti Luana Abbigliamento, Brumar, Edicola Torracchi, Fiorista Laila, Forno Biancalani, Foto Ottica Selene, Gai Moreno Calzature, Il Gioiello, La Bottega di Sabrina e Enzo, Macelleria Meoni, Mesticheria Montalese, Panificio Torracchi, Risaliti Guido, Salumificio Meoni, Spagnesi Edilizia, Supermercati Votino.