Costituita la Consulta di Prato

Costituita la Consulta di Prato, il gruppo dirigente di Confcommercio per il territorio provinciale.

 

Tommaso Gei, titolare dello storico ristorante Il Capriolo, è stato eletto  Presidente della Consulta, affiancato dalla Vice-presidente Alessandra Risaliti, titolare dell’omonima profumeria.

 

Si completa così il percorso per la ricostituzione della rappresentanza di Confcommercio a Prato.

La Consulta, infatti, determinerà direttamente l’azione politica dell’Associazione e proporrà iniziative  per lo sviluppo  del commercio, del turismo e delle attività terziarie in genere.

 

Il gruppo dirigente è composto da imprenditori e imprenditrici pratesi, titolari di attività giovani o storiche, che dedicano la loro professionalità alla crescita del territorio.

Fanno parte della Consulta Elisabetta Bessi del Supermercati Pratocarni, Stefano Castellani, ambulante, Fiorenzo Faggi, agente di commercio, Emiliano Lai dell’Agenzia Prato Immobiliare, Celeste Mannori della Macelleria Mannori, tutti in rappresentanza dei Sindacati di Categoria costituiti all’interno della Associazione.                               

 

Sono stati inoltre cooptati all’interno del gruppo anche  gli imprenditori che, sia nella fase iniziale che successivamente nello sviluppo delle attività, si sono impegnati e hanno condiviso il progetto di ricostituzione  di Confcommercio nella provincia di Prato: Giacomo Bartolozzi dell’omonima concessionaria Peugeot,  Sandra Coppini di Coppini Sport, Tommaso Signorini di  Conad del Tirreno, Maurizio Torrini titolare di Ilio Pesca.

 

“Partiamo oggi con questa nuova esperienza di rappresentanza del nostro territorio e delle nostre imprese” afferma Tommaso Gei, neo-eletto Presidente della Consulta Confcommercio della provincia di Prato. “La costituzione di questo gruppo è un passo fondamentale per rafforzare il sostegno dell’Associazione alle aziende pratesi, creando un legame ancora più forte fra il territorio e i vertici di Confcommercio”.

 

“Allo stesso tempo – evidenzia Tiziano Tempestini, direttore di Confcommercio Pistoia e Prato – le imprese possono sentirsi realmente rappresentate a livello locale da un’Associazione che, già da tempo, fornisce un’ampia gamma di servizi comprendenti la creazione d’impresa,  le attività di assistenza fiscale, la gestione del rapporto di lavoro e  l’amministrazione del personale, l’assistenza in materia di igiene alimentare e sicurezza sui luoghi di lavoro, l’assistenza del Patronato 50&Più Enasco, nonché gli aspetti legati al mondo della formazione professionale”.